Come nascono i lager: facendo finta di niente

Member of Libya's Navy stands near illegal immigrants who tried to flee the coast to Europe after they were detained at Libyan's navy base in the the coastal city of Tripoli

[…] Gli stessi governi che sei anni fa furono così tempestivi ad agire nei confronti dei crimini umanitari di Ghedaffi contro i civili, sono oggi perfettamente a conoscenza dei traffici di esseri umani che le milizie armate hanno condotto negli ultimi due anni conintensità crescente. Conoscono perfettamente i luoghi di internamento dei migranti e le condizioni inumane in cui sono costretti a vivere. Sanno degli stupri, degli omicidi, dei traffici di organi.

A Primo Levi fu chiesto come nascono i lager:-Facendo finta di niente– …già.

Da Il fatto quotidiano blog

20 pensieri su “Come nascono i lager: facendo finta di niente”

  1. Che tristezza mi fanno queste cose. Ci vogliamo spacciare per una civiltà evoluta, ma la realtà è che facciamo proprio schifo!
    A dire il vero volevo dire, siamo bestie. Ma poi ci ho pensato un attimo e no, le bestie non farebbero mai una cosa del genere.

    Piace a 2 people

      1. a voltarci di là e insieme a volere imporre leggi che favoriscano solo i voti, vedi lo ius soli. intanto è tornato il caso orlandi…altro fiore all’occhiello del vaticano, altro bagno di cacca per il” nuovo” alleato pd

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...