Pensiero maligno n.2: caritatevoli con chi?

Pensiero maligno n.2: caritatevoli con chi?

amatrice10

Notizia di oggi che , a mio parere, dovrebbe essere evidenziata, perché è SCANDALOSA come la CORRUZIONE che ci governa insieme alla mafia, ma nessuno ne parla …dunque, secondo voi, in che mani son finiti i soldi degli italiani caritatevoli? Facciamo le tre scimmie anche qui?

 

25 pensieri su “Pensiero maligno n.2: caritatevoli con chi?”

    1. infatti io dò solo a emergency perché conosco di persona gino strada, un grandissimo e chiunque si permetta di parlarne male di fronte a me si becca uno sputacchio da accecarlo più un calcio nel kiul…questo lo dico per certi post letti qui di fasci e razzisti che sono arrivati ad attaccare pure lui. ciao silviabella, baciottoloni

      Piace a 1 persona

  1. In Italia:
    1 – Si indaga.
    2 – Si aprono i fascicoli.
    3 – Si arresta.
    4 – Si fanno segnalazioni.
    … ma poi non si sa più nulla e non si sa neppure che fine abbiano fatto gli indagati e gli arrestati… e poi:
    5 – Si lascia scadere i termini… così i delinquenti vanno liberamente a spasso.
    CHE PAURA! E poi c’è chi dice: “IO HO FIDUCIA NELLA GIUSTIZIA”.
    Ciao Viki.
    Quarc

    Piace a 1 persona

      1. Io pensavo agli stupratori, mi sembra di Torino, che sono liberi per decorrenza di termini.
        L’ho sentito di sfuggita alla TV… potrei sbagliarmi. Ma non sarebbe il primo caso che, per decorrenza di termini se ne vanno a spasso.
        Buon pomeriggio.
        Quarc

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...