In fondo era solo una puttana

bambole

Quel tratto infantile di matita a disegnare
fiori rossi e stelle
all’improvviso sezionò la luna
per disperderla in confuse ombre di falci.

Calzini bianchi alla caviglia
e tacchi alti di vecchie scarpe rosse
gonna rovesciata su forbici di carne
occhi lucidi d’alcolica pazzia

-davvero non era Ofelia-

aprirono arterie zampillanti
rossi spettri di vita
per concimare lo sporco marciapiede

-A galleggiare nell’acqua non c’è gusto
se almeno non si è avuto un po’ d’affetto-

Venite a seppellirla qui tra bruchi e vermi
Non importa che scaviate a fondo
volpi e cani potranno facilmente divorarla
e che sia piccola la fossa

-In fondo era solo una puttana-

Marija era una piccola prostituta polacca 16enne trovata morta strangolata in una discarica.I topi l’avevano rosicchiata, non si mostrava davvero al meglio quando la trovarono; qualcuno ebbe parole di pietà , mentre qualcun altro disse:-Ma dai, in fondo era solo una puttana-
Da qui la mia dedica.

39 pensieri su “In fondo era solo una puttana”

  1. davvero toccanti le tue parole, sono rose bianche su ciò che resta di quel povero cuore non ascoltato, violentato e gettato come un rifiuto. Non conosco la sua storia, ma probabilmente è simile a quella di altre povere sventurate che non hanno neppure avuto giustizia da morte.

    Piace a 1 persona

  2. Il dire “in fondo era solo una puttana” mi indigna nello stesso modo come quando accade qualcosa e ci scappa il morto si dice “c’era solo un morto”.
    Quel morto era un qualcuno sotto ogni punto di vista, e quella povera fanciulla anche. Perché “solo”?
    Buona notte.
    Quarc

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...