Madonna dei poveri

avvoltoio

Bimbo con avvoltoio, foto di Kevin Carter che con questo scatto vinse il premio Pulitzer della fotografia nel 1994

Nessuna tenerezza di madonna può uguagliare la tua,madre di un figlio che dovrai dimenticare.
L’aria è acida dell’odore di bimbi non lavati,con costole e clavicole sporgenti in lotta dietro affamati ventri rigonfi.
Tu, la madre, mantieni tra i denti uno spettrale sorriso e nello sguardo il fantasma dell’orgoglio materno mentre accarezzi i pochi rugginosi capelli rimasti sul piccolo cranio e poi cantando piano insisti a ripartirli adagio…
In un altro mondo questo sarebbe un semplice atto quotidiano privo di importanza, prima della scuola.
Ora tu lo compi come se ponessi fiori sulla piccola tomba di un bambino.

I bambini continuano a morire come mosche per fame, malattie infettive, cattive condizioni igieniche. Si tratta di 26 mila creature con meno di cinque anni – l’80% nell’Africa sub-sahariana e nell’Asia meridionale – che nel mondo ogni giorno soccombono a cause ambientali e sociali facilmente prevenibili, praticamente scomparse nei paesi occidentali. E nessuno ne parla…

32 pensieri su “Madonna dei poveri”

    1. sì pika triste, ma è realtà…l’europa opulenta non ne parla, opulenta sì, ci lamentiamo quando fino a 30 anni che vada bene siamo mantenuti dai genitori per passare le giornate con i videogiochi…miei cari, vivo certe realtà e vi dico che facciamo veramente onco, come si dice a livorno, cioè schifo, ciauuuu

      Piace a 1 persona

    1. ciao ml…benritrovato. sono solo leggermente demoralizzata di fronte alle non risposte dell’europa di fronte a tante morti innocenti…ma mi risolleverò presto, del resto non ci si deve mai arrendere quando si tratta di una guerra che pare persa in partenza , ciauuu

      "Mi piace"

  1. …e se qualcuno ne parlasse rimarrebbe, abbastanza, l’indifferenza.
    Purtroppo, anche se è un po’ anche colpa nostra, credo che “Quei Governi” preferiscono comperare armi anziché muoversi per il bene della popolazione.
    Ma chi è che si arricchisce vendendo le armi?
    Buon Pomeriggio Viki.
    Quarc

    P.S.: Con quello che hai scritto sei proprio un’anima buona,

    Piace a 1 persona

    1. caro quarc..mi fa piacere che tu mi riconosa un’anima buona..sono guerriera quarc, nel reale, per difendere i più deboli, queste non sono cazzate da videogiochi. Ma so che tu sei sincero.
      Vedi, quelli che blaterano” aiutiamoli a casa loro” manco sanno di che cosa parlano. Io lo so, è il mio lavoro volontario, ecco perché difenderò sempre gino strada contro gli ignoranti razzisti , ottusi e fascistoidi che in italia vanno di moda… ciauuu

      "Mi piace"

      1. Certo che sono sincero. Iniziai il mio blog per combattere le “sofferenze gratuite” che ci sono ogni momento anche nella nostra apparentemente civile Italia.
        Quelle che hai menzionato sono anche e “terribili” sofferenze gratuite… forse peggiori di quelle procurate da una guerra.
        Abbraccio.
        Quarc

        Piace a 1 persona

  2. Bonjour ou Bonsoir mon AMIE VIKY

    Le Bisou est un excellent signe d’affection
    Surtout à l’approche des fêtes

    Cela fais toujours du bien
    Il témoigne de l’Amitié et de Réconfort

    Ou une réponse et à un besoin
    Vive les bienfaits du Bisou

    Je t’en fais plein ..

    C’est avec ces bisous que je viens
    Te souhaiter une belle journée ou belle soirée
    Pleine de douceur ou une nuit remplit de beaux rêves
    Biiiiisouuuus BERNARD

    "Mi piace"

  3. Certo Viki, è così! Scrivono di c..g..te e fanno terrore, che va così per la maggiore anche per vendere di più……
    Scrivono della bella addormentata che è stata abusata perché il principe l’ha baciata mentre dormiva! Scrivono e scrivono ma non fanno niente e non parlano di più e in modo costante di questo argomento. Ciao Viki, un bacio!

    Piace a 1 persona

  4. Si fa prima a dire aiutiamoli a casa loro, perchè quando ci vengono sotto casa, dimentichiamo fotografie, storie e storia, per rifugiarci nel più classico”padroni a casa nostra”. Peccato che poi a casa loro ci facciamo schifezze e le avvalliamo pure, favorendo corrotti e repressioni per amore di ragion di stato…
    Bacio

    Piace a 1 persona

      1. non riusciamo a fermare questa macchina infernale di cui facciamo parte..la consapevolezza della non libertà e dell’essere gestiti da altri che hanno il potere è una cosa che non accetto ..ma non so come fare a combatterla…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...