Me lo chiedo anche io, da quel dì e poi c’è Low, santo subito e Gramellini per buon peso

 

curia

 

Il  nostro  francé si esibisce nell’ennesimo autogoal da operetta : ma come si può continuare a credere in un papa che, oltre a  tuonare  plateali condanne contro il suo stesso “staff”, nel frattempo autorizza anche la sepoltura di quell’orrendo individuo che fu il cardinale Bernard Francis Law, portabandiera degli abusi sessuali del clero, nientepopodimeno che in Santa Maria Maggiore, dove del resto già sontuosamente risiedeva grazie al “santo” pope polacco. Ecco il telegramma di cordoglio del multiforme francesco:
-Ho appreso la notizia della dipartita del cardinale Bernard Francis Law, arciprete emerito della basilica papale di Santa Maria maggiore, e desidero esprimere al collegio cardinalizio sentimenti di cordoglio. Innalzo preghiere di suffragio perché il Signore, Dio ricco di misericordia, lo accolga nella pace eterna, ed invio la benedizione apostolica a quanti condividono il dolore per la scomparsa del defunto porporato-

Neppure una parola per tutti quei poveri bambini vittime del Law, anzi esequie in pompa magna come si addice a un principe della Chiesa.
Applausi lunghi al soglio di Pietro e ai fedeli plaudenti.

Ore 14: Aggiungo dal Corriere della Sera l’editoriale di oggi di Massimo Gramellini, autentico giornalista di razza, con il quale il mio post da scribacchina è in perfetta sintonia di condanna senza appello :

Casta divina

Mentre tra italiani ci si divide sulla sepoltura in patria del Savoia fellone, senza fare una piega gli abitanti di un piccolo Stato confinante si accingono a tumulare nella basilica extraterritoriale di Santa Maria Maggiore le spoglie del cardinale che a Boston coprì per decenni i preti pedofili. Durante i funerali, celebrati ieri alla presenza di ambasciatori e prelati d’alto bordo, non una parola è stata spesa per le vittime dello scandalo rivelato dai segugi del Boston Globe e raccontato nel film Spotlight. Decine e decine di bambini sottoposti ad abusi e ricatti da parte di un manipolo di sacerdoti deviati, che il cardinal Law proteggeva anteponendo alla tutela dei deboli e degli indifesi quella del buon nome della sua Chiesa.
Si rimane ogni volta ammaliati e sgomenti davanti allo spettacolo di questo consesso bimillenario di uomini anziani fatto di santi ma anche di una casta che a ogni costo difende e perpetua se stessa. Proprio nell’anno in cui il maschio di potere alla Weinstein ha perso il suo senso di impunità, parte dell’alto clero continua a ritenersi un pianeta a sé, slegato dalle leggi e dai costumi che valgono per tutti gli altri. La stessa logica ha guidato il cardinal Law nel proteggere gli orchi in sottana e la Curia nel proteggere lui. Prima in vita, assegnandogli un rifugio di lusso a Roma. Poi in morte, garantendogli esequie e sepoltura degni di quel principe che non è stato, ma che l’appartenenza a una lobby ristretta di privilegiati gli ha consentito di credersi.

Massimo Gramellini, Il Caffé, Corriere della sera, 22-12-17

Annunci

18 pensieri su “Me lo chiedo anche io, da quel dì e poi c’è Low, santo subito e Gramellini per buon peso”

    1. ma nooo non ti piace questa quotidiana sceneggiata ad uso di chi ci crede? è divertente… anche il nome francesco…con un chilo d’oro addosso… un insulto ad uno dei pochissimi uomini del culto cattolico che stimo…eppure c’è chi applaude

      Piace a 1 persona

    1. quarc, ti rispondo con l’editoriale di oggi, dal corriere della sera, di massimo gramellini, che ho aggiunto al mio post. Non esiste perdono per tali crimini, bensì una condanna senza appello per i carnefici e per quella chiesa che li protegge. non c’è pentimento in loro ma solo l’arroganza di considerare un diritto la pedofilia. ciauuu

      Mi piace

      1. Il problema è che sono cresciuto in un determinato modo, però, se penso che debbano fare qualcosa a quei miei nipotini che, non solo adoro, ma che anche mi hanno cambiato un po’ (un po’ molto) la vita, sicuramente non perdonerei.
        Viene da sé che ti do ragione.
        Un abbraccio.
        Quarc

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...