Il digitale che non ingrana

sistemi-pagamento-digitale-usa

Personalmente uso da sempre le carte di credito, un modo di pagare che trovo estremamente comodo in ogni paese e che mi permette non solo di non portarmi  contante appresso ma anche di acquistare alle migliori condizioni in rete – eBay e Amazon sono i miei centri commerciali preferiti-

Ma non tutti la pensano come me, almeno in Italia,dove il contante va ancora per la maggiore.
Voi quale forma di pagamento preferite?

45 pensieri su “Il digitale che non ingrana”

  1. Uso volentieri le carte di credito e altre carte. Ogni tanto però trovo l’utilizzo del contante molto utile per evitare di essere controllato.
    Credo infatti che l’incitamento ad utilizzare la “plastica” serva per far guadagnare sempre più soldi alle banche… che ci governano sempre di più e a farci controllare da chi vuol sapere tutto di noi.
    Buon pomeriggio Viki.
    Quarc

    Piace a 1 persona

  2. fifty fifty e credo che maneggiare, sentire sotto le dita il denaro sia anche utile per continuare a dare il giusto valore ad esso, fa ricordare anche quanto è difficile guadagnarlo. e facile spenderlo.

    Piace a 1 persona

  3. Ebay e Amazon li ho dissanguati da quanto ci compro ah ah ah, se cerchi trovi pure qualche mia recensione. Di solito pago in carta ma a volte pure in contanti; dipende dalla situazione.

    Piace a 1 persona

      1. Amazon sta prendendo sempre più potere per gli acquisti. Solo che l’Amazon italiano non è manco la metà (come varietà di prodotti) rispetto a quello tedesco, francese o USA. 🤣🤣🤣🤣🤣🤣

        Piace a 1 persona

  4. Io dirò’ solo che l’ultima volta abbiamo noleggiato la macchina in Italia x trovare un distributore automatico dove fare il pieno x riportarla e pagare con una carta di credito e’ stato pressoché impossibile:solo contanti o bancomat italiani.uno scandalo.carta di credito su tutto,tra l’altro l’unica volta avevo contanti in borsa mi hanno scippato dentro l Esselunga a Milano 😱

    Piace a 1 persona

  5. Bancomatto tutta la vita !!!
    Evito di pagarci anche caffè e brioches, ma spesso non ho le monetine (odio il caffè a 1.10 !) e quando è così addirittura evito del tutto !!
    Molto interessante il sistema che ha un bar dentro un centro commerciale bresciano.
    C’è la signorina (ovviamente sempre triste perchè siamo sopra Firenze) a cui fai l’ordine e paghi tipo casse-self quindi infilando il contante (si può dire “infilando” o è una parola pornografica ?), prendendoti il resto o pagando appunto col bancomat.
    Bellissimo, così puoi mettere anche 50 euro per pagare 1 euro senza vedere la reazione incazzosa della cassiera di turno.

    Piace a 2 people

  6. come te uso sempre carta di credito o bancomat per pagamenti anche minimi, ma io sono una dipendente. Tutti i liberi professionisti, commercianti e imprenditori ti diranno che preferiscono i contanti. Chissà perchè…
    Non è questione anagrafica nè culturale, come vogliono farci credere. Tutti, anche i vecchietti si sono abituati all’euro, magari mettendoci un po’ di più, ma si sono abituati. Quindi il contante è scoì radicalmente diffuso e difeso perchè l’Italia è il Paese del lavoro in nero. Dietro i contanti c’è quasi sempre lavoro in nero.

    Piace a 1 persona

      1. E lo so bene. Ma è un aspetto culturale legato proprio anche al lavoro nero. Pensa anche ai professionisti di studi privati da un medico ad un architetto che ti fanno un prezzo diverso se chiedi fattura o no.

        Piace a 1 persona

  7. L’unico reale contro della carta di credito (per me) è che non vedendo materialemente la pecunia dileguarsi, non mi fa soffrire per la separazione e quindi ho la tendenza a sottostimare inconsciamente la spesa…

    Piace a 1 persona

  8. Carta di debito … ovunque senza paura del conto , limita un’eventuale intrusione .. per ebay e Amazon opto per il secondo che ci mette la faccia è puntuale se non in anticipo sulle consegne il pagamento avviene al momento della spezizione … ebay è in maggior parte un’intermediario , molte volte vogliono l’accredito anticipato e la consegna non è poi così a scadenza breve …

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...