Il meglio della vita

bimba-con-gallina

 

-Le cose migliori e più belle della vita non possono essere né viste, né toccate. Devono essere sentite, intuite, in lampi di emozioni-

(Helen Keller)

Penso che ognuno di noi possa interpretare a suo modo la Keller.
Per me il suo pensiero si traduce con ” Le cose belle della vita mi trasmettono serenità, appagamento, la netta percezione d’essere in equilibrio perfetto con l’universo.A volte riescono addirittura a farmi intuire la divinità”.
Ma questa sono io, voi come interpretate il pensiero di Helen ?

23 pensieri su “Il meglio della vita”

  1. Le cose belle della vita sono quelle intuizioni che arrivano alla parte più profonda nel nostro essere e che ci confermano che malgrado l’apparente disordine esiste un’Entità superiore che tutto governa secondo leggi eterne e giuste (anche se all’apparenza non sembra così).
    Un saluto

    Piace a 1 persona

    1. perché non sono cose…cosa è sostantivo generico…la res publica dei latini è la cosa pubblica cioè la repubblica. Quindi per me cosa assume molteplici significati, vedi tu, avvenimenti, incidenti…non vedo la difficoltà, ciauuu

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...