Shah Marai nell’HEADER

Shah Marai

 

Tra le 25 persone uccise nei due attentati di lunedì 30 aprile in Afghanistan, rivendicatidall’ISIS, c’è anche Shah Marai, fotografo di Agence-France Presse a capo della redazione di Kabul. Marai, nato a Kabul, 41 anni , aveva iniziato a lavorare per Agence-France Presse nel 1995, prima come autista e dopo tre anni come fotografo. Da allora era diventato il fotografo di riferimento per il paese, TESTIMONE FEDELE sotto il dominio dei talebani, durante l’invasione statunitense e nei difficili anni successivi, tra attentati, ritratti di personaggi politici e persone comuni.Una realtà scomoda la sua, lo sguardo di questa bambina in braccio a una donna con il burka racconta la tragedia annosa di questo paese, ne denuncia la disperazione.
E noi aspettiamo che quattro coglioni, di cui uno da galera, che ci hanno spolpato e ci spolpano tutt’ora formino un governo che l’europa non amerà, qualunque esso sia perché contiamo meno di niente, siamo buoni solo per la satira, e manco più per quella: si è spenta, per pietà.

 

17 pensieri su “Shah Marai nell’HEADER”

  1. Quando capiremo che tutto qusto è una grande manovra per eludere la realtà. La realtà è il boicottaggio, le guerre per interessi e sporche infamie politiche. La piramide delle grandi corporazioni che tirano i fili a noi marionette.

    Piace a 1 persona

    1. rettifico un attimo: siamo il paese più corrotto d’europa eppure continuiamo a votare soggetti da galera. a quanto pare ci va bene così…insomma non siamo proprio marionette…ciauuu e buona giornata

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...