Gli Amanti Della Casa Vuota su ReineMargot

delgado40

 

Gli Amanti Della Casa Vuota

[…] Ora siamo affamati.
Nudi, accaldati, illanguiditi ci gettiamo sul pane, tagliando spesse fette di salame, imboccandoci a vicenda, bocca nella bocca.
Pane, salame, formaggio, pesce, tutto sa di noi: ogni cosa è salata, piccante, agrodolce come il mare tra gli scogli.
Siamo relitti portati a terra dalla marea che si uniscono per far musica con i loro corpi, per sprigionare luce azzurrina, schiuma bianca, sapori golosi di vita.
Stupefatti dal nostro amore, dalla sua fisicità, che sembra così spirituale, dalla sua spiritualità, che appare così fisica, ci sentiamo improvvisamente consci del resto del mondo.
Allora il mare ci delizia con i suoi grigi e i suoi azzurri, il sapore del cibo sembra essere stato creato per le nostre lingue mentre il vino bianco di Gavi pare sgorgato apposta per noi dai grappoli gonfi di sole […]

4 pensieri su “Gli Amanti Della Casa Vuota su ReineMargot”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...