Ma le gambe, ma le gambe…

535330ce5777158a988174e4abf2d017

… a me piacciono di più, eccome ,le gambe,  ma non come piacciono  ai  maschietti  diciamo come a Mercoledì    😈
( Ma le gambe , ma le gambe… da una canzone del 1938 di D’Anza e Di Bracchi  )

12 pensieri su “Ma le gambe, ma le gambe…”

  1. Corpo di donna, bianche colline, cosce bianche,
    assomigli al mondo nel tuo gesto di abbandono.
    Il mio corpo di rude contadino ti scava
    e fa scaturire il figlio dal fondo della terra.
    ( da corpo di donna di Neruda)

    Un bel passo di questa poesia di Neruda , poeta che amo per la sua poetica crudezza .. non dolce ma intenso , calza bene con il tuo post ,un inno al desiderio della femmina bramata nella sua bellezza del corpo . La donna è venere per un uomo .. ciao buongiorno e ben rientrata un salutone e ode alla donna 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...