Proibito è il parlarne

sanguigna10

 

Il tuo alito è aroma di miele
chiodi di garofano
rose e mandorli in fiore
cannella
di mele che cuociono.

La tua bocca soave è delizia
di pesca matura
e fragole di bosco
le labbra piene dell’ambra odorosa
di carnose ciliege.

Baciare la tua setosa pelle
è assaporare il loto
e scordare tutto
nel fragrante respiro di erba
appena falciata.

Nell’incanto del tuo ombelico
prezioso ricettacolo
di esotiche spezie
e rubini di melagrana
assaporo la morbidezza zuccherina
della prugna
la freschezza rugiadosa della menta
al mattino
il corrotto profumo di rose
che si sprigiona da certe poesie.

Quali altri aromi vi indugino
lo sa solamente la lingua golosa
-proibito è il parlarne-
che lenta percorre
la tua rugiadosa carne
di donna in amore.

Versi liberamente ispirati a questo antico frammento d’Oriente :

Il tuo alito è aroma di miele ai chiodi di garofano,
La tua bocca deliziosa come un mango maturo,
Baciare la tua pelle è assaggiare il loto,
L’incavo del tuo ombelico è un ricettacolo di spezie.
Quali altri piaceri vi si adagino, lo sa la lingua,
Ma non può dirlo.

Srngarakarika, Kumaradadatta, XII sec.d.C.

25 pensieri su “Proibito è il parlarne”

  1. Bonjour ou Bonsoir LESLIE BELLE IMAGE
    après le silence de la nuit
    chaque jour renaît
    avec le chant d’un oiseau joyeux
    pour que nos réveils soient gais
    la rosée pour rafraîchir nos pas
    et le soleil au rendez-vous
    moi je te souhaite une très belle journée ou soirée
    Et tout ce que tu désires

    Bisous, BERNARD

    Piace a 1 persona

    1. vince mi piace la politica, molto, , per questo leggo parecchio sull’argomento non solo in rete ma cartaceo non limitandomi all’italia e all’europa. quindi spesso mi riesce davvero difficile rispondere a certi interventi.. ovviamente è il mio parere, sempre documentato però, ad es. la storia dei tav sì e nò è ben altro che l’abbandono di torino…per questo chiudo i commenti, per evitarmi inutili pipponi.

      Piace a 1 persona

      1. Si ok volevo farti sorridere non provocarti 😀. La politica spesso nuoce alla salute di chi ne parla ma l’importante è avere un’idea chiara e soprattutto propria. Ormai la gente ragiona in base a ciò che ha letto si Facebook, e a me sta cosa mi fa diventar matto .. ciao cara.

        Piace a 1 persona

      2. sì strega, ha ragione vincenzomibys sull’informazione dei socials soprattutto face book, ma anche le fake news diffuse da tanti giornali son tutto tranne che informazione, altro che libertà di stampa, libertà di instupidire ancor più gli “incauti”, si fa per dire 😀

        Piace a 1 persona

      3. P.d.R:- libertà di stampa è valore. Leggo anche i giornali che non condivido- chissà se legge anche i festivals delle “inventive calunniatorie” di certa stampa rumentaio.come si è svegliato il narcolettico,e sempre unidirezionale, sarà andato a lourdes, Giò, che dici? 😀

        Piace a 1 persona

  2. Sai cosa mi piace di te ? ( ovviamente del tuo modo di scrivere ) Quel tuo arabescare tra passione ed eros e mistici profumi ad inebriare l’incanto dell’amore le tue liriche sono come danzatrici del ventre che attraggono ammaliano irresistibilmente. Il bello? le senti e le vivi incantano il lettore .. bravissima ..

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...