Adesso chiamo il prete

prete

 

…Ma come è possibile che gli eroi bellici siano UOMINI? Mah… sarà il coraggio della disperazione 👿 👿  👿

Annunci

21 pensieri su “Adesso chiamo il prete”

  1. Esigo che nella manovra appena approvata venga aggiunto un nuovo emendamento a tutela degli uomini.. 37° febbre devono venire considerati allarmanti che prevedano invio immediato di personale medico qualificato a domicilio……..

    Mi piace

  2. Inoltre è importante notare l’andamento della temperatura che varia profondamente con picchi di lunedì fino a mercoledì e raramente nel weekend soprattutto se valutati rispetto a impegni familiari tipo traslochi, spesa, centri commerciali.
    Negli altri giorni e in tutti gli altri casi anche gravi infezioni non generano assolutamente febbri di nessun tipo.

    Piace a 1 persona

  3. Sì, se il “febbricitante” vede all’orizzonte noiose beghe famigliari diventa ancor più pallido, se gli amici lo invitano a fare una partita di calcetto scatta dal letto come un tredicenne refrattario anche ai semplici colpetti di tosse

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...