Il Carnevale di Veronica

carnevaleveronica

 

Venezia impazza
risplendono le calli
d’ori e velluti

Lei sarà la più bella
perle e gioco di sguardi

maschera rossa
elegante e bizzarra
ne strega il volto

maga d’eros e versi
principessa di incanti

vento d’oriente
l’accarezza leggero
Lei, la Bellezza

pensosa scruta l’acqua
sorride, è già Poesia

Dedicata a Veronica Franco, colta poetessa e cortigiana “onesta” ossia d’alto bordo secondo il dire dell’epoca, vissuta nell’opulenta Venezia del 1500.

16 pensieri su “Il Carnevale di Veronica”

  1. Bella poesia un elogio allo sfarzo del rinascimento , bellissimi versi accorati al carnevale elegante.
    Non conosco questa poetessa ma è un’amore il suo scrivere con passione . Poi Venezia ha questo suo silenzioso vivere per poi elevarsi nel suo splendore di città marinara . Ho ricordi di quei posti da militaretto che mi portavano la sia quando è sola e triste che per le festività che cambia e risorge .

    Piace a 1 persona

    1. Mio caro der approfitto del tuo commento per rinnovare il ricordo di questa straordinaria Donna:

      Veronica Franco ritratta dal Tintoretto

      Ecco una sua Poesia , che mi è particolarmente cara per la struggente, variegata, dolente Bellezza che la pervade.

      Quando miro la terra ornata e bella
      di mille vaghi ed odorati fiori,
      e che, come nel ciel luce ogni stella,
      così splendono in lei vari colori,
      ed ogni fiera solitaria e snella,
      mossa da naturale istinto, fuori
      de’ boschi uscendo e de l’antiche grotte,
      va cercando il compagno e giorno e notte;

      e quando miro le vestite piante
      pur di bei fiori e di novelle fronde,
      e de gli augelli le diverse e tante
      odo voci cantar dolci e gioconde,
      e con grato rumore ogni sonante
      fiume bagnar le sue fiorite sponde,
      tal che di sé invaghita la natura
      gode in mirar la bella sua fattura,

      dico, fra me pensando: Ahi quanto è breve
      questa nostra mortal misera vita!
      Pur dianzi tutta piena era di neve
      questa piaggia, or sì verde e sì fiorita;
      e da un aer turbato, oscuro e greve,
      la bellezza del cielo era impedita;
      e queste fiere vaghe ed amorose
      stavan sole fra monti e boschi ascose.

      Né s’udivan cantar dolci concenti
      per le tenere piante i vaghi augelli,
      ché dal soffiar de’ più rabbiosi venti
      fatt’eran secche queste e muti quelli;
      e si vedean fermati i più correnti
      fiumi dal ghiaccio e i piccioli ruscelli;
      e quanto ora si mostra e bello e allegro
      era per la stagion languido ed egro.

      Così si fugge il tempo, e col fuggire
      ne porta gli anni e ‘l viver nostro insieme!

      Piace a 2 people

      1. Quando amor s’ode
        vorrebber esser eterne
        e d’ammirare e dilettare
        bellezze e virtù
        fin troppo breve il tempo
        e l’amor si rinnova
        fugge il tempo e la bellezza
        ma l’amore è natura
        e mi meraviglia sempre
        ella e bella ed il tempo breve
        ma io mi chiamo Ulisse 😀
        ————
        Che poetessa intensa e sublime la donna si sofferma sempre sulle bellezze della natura e le compara allo stato d’animo e qui Veronica ne sfoggia pensieri sulla natura e l’amore una bellissima Lirica e devo dire che rimango sempre affascinato dalla poesia , veramente bella buon Lunedì Viky

        Piace a 1 persona

  2. “vento d’oriente l’accarezza leggero Lei, la Bellezza” Sempre speciali i tuoi versi, letti con immenso piacere!
    Inizia una splendida settimana, carissima, un bacione

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...