La regina dei castelli di sabbia

siena

 

Prima che riesca a trovare
il coraggio di lasciarti
Temo i castelli di sabbia
si sgretolano troppo facilmente

Saziami ancora una volta
di te
e io ti insegnerò
a volare.

Sassi appuntiti feriscono
le mie ginocchia
l’amore ha incendiato la pelle
ma il fuoco potrebbe raggiungere
anche il cuore

Prendo la luna sulla lingua
ostia d’argento che emana luce
citrina
a consacrare le bocca
che si è cibata di te
Tu, il mio pasto nudo

Dove andranno ora i nostri
bellissimi giorni
pieni di secondi d’argento
e di minuti d’oro purissimo?
Solo tra gli immortali ogni istante
è quello di Afrodite

La mia risata ha artigli
che aprono il cuore
mentre guardo le onde cancellare
con merletti di spuma
le nostre orme filigranate.
Sulle rovine del mio castello
di sabbia
gli dei hanno sparso sale

23 pensieri su “La regina dei castelli di sabbia”

  1. rendo la luna sulla lingua
    ostia d’argento che emana luce
    citrina
    a consacrare le bocca
    che si è cibata di te
    Tu, il mio pasto nudo

    questa strofa la porto via eros nudo, sacralità rituale,una grande passione può rimanere tale anche se ci si lascia, Inchino

    Piace a 1 persona

  2. Darei il mondo per una donna così intensa,
    non vuole lasciarlo, l’amore forte a terrore di dissolversi, questa poesia assapora l’ultimo respiro ed anche domani sarà l’ultimo e dopodomani ancora. La paura è una dipendenza, il coraggio di lasciarti è scelta una sfida, tutti i castelli crollano ma quell’ultimo respiro è l’araba fenice, risorge in seno come desiderio come voglia come spinta …non si appaga mai, Afrodite infonde amplessi ed allora trova il coraggio mentre scendo nel tuo corpo le labbra son fuoco sul ventre, trova il coraggio o cedi ma ancora troviamo quell’ultimo respiro .. e domani ancora ..

    Che bella poesia Viky , profonda come l’amore al primo alito , e come ho detto all’inizio averla una donna così intensa …. sempre bravissima , buona notte ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...