TORTUGA su ReineMargot erosprosa

serpente

 

TORTUGA                                                      https://reinemargotblog.wordpress.com/

 

[…]Quando ti prepari a far l’amore per la prima volta con un uomo che hai conosciuto da poco e che ti ha inesorabilmente attratto fin dal primo sguardo è come se partissi alla volta dell’isola di Tortuga, una terra bellissima e misteriosa, dove vivono fascinosi pirati, ricca di storia e di magia, di tesori,di flora e fauna talmente rare da far sì che ci voglia uno speciale permesso dei Fratelli della Costa per visitare quell’Eden.
E quando l’ottieni ti aspetti di trovare davvero il Giardino delle delizie.
Così ti attrezzi: zaino con acqua, cibo e biancheria intima da diavola per l’alcova, la tua meta agognata, da raggiungere al più presto e dove lui sarà ad aspettarti, con quelle mani che già senti su di te, con quella bocca che cento volte hai immaginata scendere dai seni al ventre fino al tenero inguine per fermarsi dove più violento batte il tuo cuore di femmina. Ma […]

18 pensieri su “TORTUGA su ReineMargot erosprosa”

  1. l’isola della tortuga o si .. ha un che di amor profano fuori dal mondo ma dentro il caos , i pirati che si prendono tutto. Che bella descrizione di un’isola rosso sangue come quello che scorre nelle vene dei pirati. E l’emozione quella spinge sempre a vivere …. ma non sapevo che le donne nascessero dagli alberi, mi farò un albero da frutti 😀 😀
    Bella immagine e bel racconto e se attirano così tanto, diverrò pirata per amore 😀
    ciao Viky sempre stupenda nei tuoi racconti veramente coinvolgenti …
    My name is Francis Drake… 😀

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...