Voglio nutrirti

Voglio nutrirti
dei candidi fiori che si aprono
sulle mie labbra bagnate
di te.
Voglio nutrirti
del latte di mandorla cedro e cannella
che scorre
per i sottili cammini del sangue
dentro i capezzoli
scuri
Voglio nutrirti
del succo d’arancia selvatica
essenza di donna in amore
quando
l’affanno del desiderio
rantola
in lampi violenti d’incosciente
luce purpurea
e clandestini roghi di carne s’accendono
nel buio velluto di questa nostra
lunghissima notte

25 pensieri su “Voglio nutrirti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...